Estate passeggiando con scollinando

L’estate 2020 sarà particolare per vari motivi.

Tra quelli positivi c’è il fatto che ci permette diavere più tempo per scoprire o riscoprire il territorio del nostro bel Ticino, meta nota e ambitaper molti confederati e stranieri, e invece magari meno conosciuta da noi che ci abitiamo. Nonessendo profeti in patria, anche quando c’è la volontà e il desiderio di esplorare alcuni angolinuovi del territorio e particolarità che vi sono racchiuse, ci mancano però magari le informazionie le idee di dove spostarsi e cosa vedere.In questo contesto si inserisce nel momento giusto il nuovissimo prospetto prodotto dagli 11Comuni di scollinando. Questa collaborazione intercomunale infatti non organizza solamentel’evento annuale, rinviato nel 2020 ma già fissato al 13 giugno 2021, ma oltre a ciò, negli ultimianni con il sostegno dell’Ente Regionale di Sviluppo del Luganese e il benestare dell’EnteTuristico del Luganese ha anche identificato con una segnaletica apposita permanente deipercorsi pedonali, e in parte ciclabili lungo l’intero comprensorio, che sono ora raccolti epresentati in questo nuovo prospetto.Si tratta della presentazione di una rete di passeggiate in parte su strada, in parte su sterrato ein parte su sentiero, come indicato sulla piantina. In alcune zone sono pianeggianti, in altre piùimpegnative lungo i pendii dei colli presenti, creando un saliscendi nella collina nord di Lugano,nei Comuni di Cadempino, Canobbio, Comano, Cureglia, Lamone, Massagno, Origlio, PonteCapriasca, Porza, Savosa e Vezia. I percorsi sono fruibili tutto l’anno e a dipendenza dal generedi tratta sono percorribili anche da bambini o anziani. Sono anelli circolari e concatenati cosìche ognuno può trovare un percorso che più gli si addice, in base alle proprie capacità motorie,condizione fisica e interessi.Si passa da luoghi molto diversi: dai centri abitati a sorprendenti angoli tranquilli di naturaincontaminata a pochi passi di distanza. Nel prospetto sono segnati 25 curiosità e punti diinteresse da vedere nella regione, ma vista la molteplicità, non è assolutamente una listaesauriente, perché molti altri sono da scoprire percorrendoli. Passeggiando emergono oratori ecappelle, fontane e biotopi, castagni e piante secolari e ancora affreschi e opere d’arte, strettoieed archi nei nuclei, monumenti ed edifici storici, laghetto e fiumi, parchi e aree giochi. In piùpunti vi sono viste panoramiche sul lago di Lugano, sul piano del Vedeggio, sulla Valle delCassarate e sulle montagne che fan da corona al Luganese.Il prospetto è stato prodotto in formato tascabile, per poterlo custodire nello zaino o nella borsae portarlo facilmente con sé. È da subito disponibile gratuitamente nelle cancellerie degli 11Comuni di scollinando, e a breve in alcuni esercizi pubblici e luoghi ricreativi della zona. Si trovaanche in formato digitale sul sito www.scollinando.ch, dove si può consultare direttamenteonline, oppure scaricandolo e stampandolo.Le passeggiate all’aria aperta lungo i percorsi di scollinando, a due passi da casa, o comunquerestando nel territorio a nord di Lugano, sono una piacevole possibilità per passare l’estate insicurezza, in modo arricchente e piacevole nel nostro Ticino.